Altro
    HomeSenza categoriaE luce fu: addio al vincolo di territorialità per gli arbitri

    E luce fu: addio al vincolo di territorialità per gli arbitri

    Pubblicato il

    Perdonate il tono trionfalistico forse eccessivo nel titolo. No, nessuna squadra italiana ha chiuso un colpo incredibile di mercato. E no, i problemi, ben noti, legati agli stadi, alla Federazione e alla gestione del Football nostrano ci sono ancora. Intatti. E chi li smuove, e chi li risolve, verrebbe da chiedersi.

    Niente di tutto ciò; però almeno una piccola notizia positiva, in Serie A, è arrivata: addio al vincolo di territorialità per i nostri arbitri.

    La notizia è già nota da qualche giorno e ha prodotto già il primo risultato: Daniele Doveri, sezione di Roma, chiamato a dirigere Hellas Verona-Roma. Sì, avete capito bene: un direttore di gara potrà, d’ora in poi, arbitrare un match di una squadra rappresentativa della città della propria sezione. 

    Svolta

    In realtà, a voler essere precisi, Doveri (classe 1977) è originario di Volterra, in provincia di Pisa, e solo successivamente si è trasferito a Roman, entrando in una delle due sezioni arbitrali della Capitale.

    Ma poco importa: siamo in presenza di una svolta per il calcio italiano. Un torinese potrà arbitrare il Toro e la Juventus, un romano tratterà Roma e Lazio come qualsiasi altra squadra, un milanese non avrà problemi a dirigere in campo Inter o Milan. E via dicendo.

    Una luce di modernità, finalmente, nel nostro calcio. Ma qualcuno…

    Si ma… le polemiche?

    … qualcuno già storce il naso. Ma come, si grida nei bar e nei social, in Italia già si fa polemica così…serviva proprio questa svolta? Cosa succederà al primo rigore dubbio dato al Napoli da un fischietto partenopeo? Un arbitro torinese può davvero uscire dal campo senza polemiche dopo aver arbitrato la Juventus? E via dicendo.

    Problema culturale

    Come se il problema, aggiungiamo noi, fosse nella nuova regola e non, invece, nella cultura provinciale del Belpaese. Non è certo colpa dell’abrogazione del vincolo se in Italia si preferisce parlare per ore, specie nei salotti televisivi, di un rigore negato piuttosto che di un colpo tecnico da manuale.

    Tanto, e lo diciamo con amarezza, nemmeno l’avvento della tecnologia e del Var ha saputo dissipare veleni e polemiche. Per informazioni, cercare su Internet “Juventus-Salernitana-Candreva“. Sia chiaro, scegliamo un esempio a caso. Ce ne sarebbero mille…

    Cambiare la mente prima delle regole: ecco l’occasione

    Che sia l’occasione giusta per provare a progredire come mentalità calcistica? Ne dubitiamo. O per meglio dire: l’occasione è ghiotta, ma le speranze di realizzazione…poche. Ma sognare non costa nulla.

    L’abrogazione della regola sul vincolo di territorialità, un tema fino ad ora molto caro all’AIA, potrebbe segnare davvero un piccolo level up per il calcio italiano.

    Il quale resta povero, poco attrattivo, solo a volte competitivo, dagli impianti fatiscenti e guidato da una politica sportiva troppo spesso inadatta.

    Ma il quale almeno, per una volta, può sorridere. E sperare…

    A cura di

    Giacomo Novelli

    Articoli Recenti

    Lavoro, giovani ed Europa intervista a Susanna Camusso

    È oggi nostra ospite l'On. Susanna Camusso, senatrice del Partito Democratico e storica segretaria...

    Fumare uccide, ma è sempre meglio che sia legale

    Sulla scia di ciò che si era provato a fare a Novembre 2023 in...

    Family Tree: le origini dell’AVS

    Alleanza Verdi-Sinistra è l’unione elettorale promossa da Europa Verde di Angelo Bonelli e da Sinistra Italiana...

    Università e pressione sociale: agire prima che sia troppo tardi

    Catania, un’altra giovane vita spezzata: una studentessa tirocinante di Medicina si è recentemente tolta...

    Leggi Anche

    Lavoro, giovani ed Europa intervista a Susanna Camusso

    È oggi nostra ospite l'On. Susanna Camusso, senatrice del Partito Democratico e storica segretaria...

    Fumare uccide, ma è sempre meglio che sia legale

    Sulla scia di ciò che si era provato a fare a Novembre 2023 in...

    Family Tree: le origini dell’AVS

    Alleanza Verdi-Sinistra è l’unione elettorale promossa da Europa Verde di Angelo Bonelli e da Sinistra Italiana...